Archivi categoria: articoli e pensieri per voi

Un esperienza da condividere

Vorrei che chi sta leggendo se pensasse un viaggio oltreoceano, considerasse  la possibilità  di una meta che non tutti conoscono esattamente…Haiti.Sono stata a conoscere questo bellissimo  Paese tra Natale 2017 e gennaio 2018 con la mia splendida famiglia, mio marito e le nostre due figlie.Le notizie che ci arrivano attraverso  i Media,non sono sempre buone, parlano di terremoti, uragani, povertà…ma omettono  o scordano di ricordare che Haiti è soprattutto   un luogo magico incastonato nel  splendido mare dei Caraibi  color   smeraldo…e che è la sorella gemella di Santo Domingo , soltanto più  vera e selvaggia. Gli haitiani sono un popolo fiero e dignitoso abituato a sollevarsi sempre anche dopo le tragedie.Anche se hanno pagato un prezzo molto alto per la precoce e sofferta  indipendenza nell ‘ ottocento, liberandosi dalla colonizzazione , e nel susseguirsi di governi  poco attenti e corrotti, Haiti è  la prima Repubblica nera  che grazie a sé  stessa ed al coraggio della popolazione è  diventata libera.Appena  arrivati nella caotica  capitale Port au Prince rigorosamente a bordo di un fuoristrada  dopo ore di aereo, siamo stati avvolti da suoni, colori e profumi di vetiver.Catapultati in un continuo brulichio di persone, auto che sfrecciano impazzite, musica ovunque, venditori ambulanti con banchi carichi di frutta e ogni sorta di mercanzia.Suoni….profumi colori…Lungo la strada si apre la scena della convulsa quotidianità della popolosa capitale dove tutto è  in continuo movimento…La destinazione era Port Salut il paese in cui è  nato mio marito e dove ci attendevano con la stessa nostra gioia e trepidazione i suoi fratelli, nipoti ed amici.Ho scoperto  di avere una famiglia meravigliosa  ad Haiti e li ringrazio di cuore per esserci e averci accolto  con grande amore.Port Salut è  un gioiello che ci saluta sfoggiando  piccole e grandi case colorate, strade lastricate e persone sorridenti.La vegetazione sulle colline adiacenti al mare abbaglia quasi prepotentemente, assieme al mare che da tanta bellezza toglie il fiato…È  un oasi di pace e tranquillità…dove la vita scorre lenta e riusciamo a riappropriarci del nostro respiro e del nostro tempo…Le spiaggie sono infinite, e ho la sensazione che il sole ed il mare attende solo noi…un paradiso solo per noi con pochi turisti solo nel week end .Gli hotels sono pochi  ma carini e tutti sul mare…il cibo è  ottimo saporito e semplice.Gli haitiani sorridenti e disponibili ad aiutarti per qualsiasi cosa.Lungo la spiaggia ci lasciamo sorprendere ogni giorno dalla bellezza di un mare che ci offre aragoste appena pescate e cucinate nei piccoli e colorati ristoranti sulla sabbia, mentre osserviamo rapiti il sole che lascia spazio al tramonto, preludio della notte densa di stelle così  grandi da poterle toccare.Ho visto tanti luoghi ad Haiti, e tutti magici, da jacmel a Les Cayes, a Cap Haitian …e lungo la strada scene di vita piene di sorrisi e di persone cordiali che  salutavano..L ‘ uragano ha lasciato qualche strascico, ma gli haitiani sono un popolo forte e hanno sistemato come hanno potuto..la bellezza non è  stata scalfita.Mi ha colpito vedere  che anche da piccole case costruite con legno e lamiera, uscissero sorridenti e agghindati a festa, anziani donne e bambini …per l ‘immancabile messa della domenica.Anche qui ho conosciuto zone ricche e zone  povere…ma ciò  che di bello ho notato, è  la fierezza e la forza che sprigionano  le persone del posto .Non si può  non amare un paese cosi.Io mi sono sentita a casa.C è  la voglia di ritornare ad immergermi nel tiepido abbraccio del mare, e nella miriade di emozioni  in cui  io e la mia famiglia siamo stati “piacevolmente” rapiti.Ogni singola cellula del mio corpo e della mia mente è  permeata della magia di un viaggio che ha conquistato un grande pezzo di cuore.Grazie Haiti, e grazie alla mia famiglia di Port Salut alle persone meravigliose che ho incontrato e trovato….

 

 


images (12) mare bello haiti

massaggio liftante viso…….sorprendente

Buongiorno a tutti, amiche e amici…Finalmente riesco a   salutarvi, e chiedervi, se avete trovato il tempo nonostante la vita spesso frenetica, di accorgervi che nell’aria c è profumo di primavera?Allora come gli alberi riprendono lentamente il loro abito verdeggiante, noi riprendiamo a svegliarci dal leggero intorpidimento invernale…Abbiamo voglia di novità, ma sopratutto..di sole..di toglierci le occhiaie grige x mancanza della cara elioterapia..Una risposta x migliorare il nostro colorito, ma sopratutto per illuminare, e distendere il volto, e minimizzare le rughette che impietose ci danno un ‘espressione “rigida”……è il massaggio viso liftante.I massaggi fatti bene sono ottimi sempre, ma non tutte conoscono il massaggio viso liftante…Chi mi conosce sa che mi sono specializzata nel massaggio corpo, e viso..e sa che i risultati del mio massaggio al viso sono evidenti da subito, e duraturi. Il trattamento liftante consiste in una serie di prodotti mirati, abbinati al massaggio connettivale e muscolare..che dona al volto la luce e l’elasticità che si merita…Chiamatemi anche solo per informazioni…e restereste davvero contente del risultato, oltretutto, è anche un ‘ora di relax che dedicate a voi stesse…cropped-estetica_massaggi.png

Un piccolo aiuto per Haiti

La maggior parte delle persone hanno conosciuto il magico paese di Haiti, durante il disastroso terremoto che ha quasi raso al suolo parte della capitale Port au Prince nel 2010, ma Haiti è un luogo bellissimo, anche se i mass media lo dipingono sempre come il paese più povero del mondo.E il Bangladesh dove lo mettiamo? In quale classifica?. Quando ero più giovane viaggiavo molto, ed i Caraibi era tra le mie mete preferite.Credo di aver sempre visto le due faccie dei paesi che visitavo..non da turista ma da viaggiatrice curiosa di conoscere non la parte patinata che i tour operator vogliono mostrare, ma la vera faccia di ogni paese che visitavo..la parte ricca, e la parte povera, la gente, il cibo, gli odori, i colori…Ebbene, Haiti la chiamano l’Africa dei Caraibi, sorella più sfortunata di Santo Domingo, ma di una bellezza incomparabile, selvaggia, vera.Politicamente instabile, l’isola da tempo sta pagando un prezzo molto alto per essere stata la prima isola a ribellarsi al colonialismo francese nel lontano 1800.I loro abitanti lottando dolorosamente contro i francesi con le poche armi che avevano a disposizione si son ribellati al dominio e alla schiavitù a cui erano sottoposti da anni, e nel gennaio 1804 gli haitiani ottennero l’indipendenza dalla Francia.Parlo di Haiti perchè mio marito è nato in questo bellissimo paese, e da anni io e lui aiutiamo con piccole donazioni, i bambini e le famiglie di Port Salut, e di Port au Prince. Quando mio marito torna brevemente nel suo paese porta sempre tanti doni ad amici e conoscenti, ma anche a chi non conosce..Ci son sempre persone che hanno bisogno di un piccolo aiuto. Purtroppo i fondi che l’ ONU ha stanziato per la ricostruzione, non sono arrivati a tutti, e quindi c è chi dorme ancora sotto una tenda.La crisi economica ormai è mondiale, ma ognuno di noi con solo 5 euro può contribuire a rendere felici tanti bambini, basta poco e chiedo a tutti voi un piccolo aiuto.Vi ringrazio di cuore, e vi aggiornerò per il modo in cui potrete fare qualche piccola donazione..terremoto haiti

bambini sorridenti con sorrisi

images (12) mare bello haiti

images (12) scritta haiti con fioreimages (12) scritta haiti con fiore

pace

Voglio iniziare questo mio articolo con uno slogan:P A C E.C e n’è bisogno, nei nosrtei cuori, nei nostri occhi.Quando ero ragazza viaggiavo molto, e l unico sentimento che provavo, era la gioia pura per la novità, per i luoghi fantastici che avrei visitato, arricchendomi di nuovi orrizzonti.L’unico timore era sperare che il volo aereo andasse bene.Ora non è più cosi’….L’11 settembre ha cambiato le prospettive e i sogni del mondo, ma non ha cambiato la nostra voglia di vivere e di sperare…Ieri tristemente drammaticamente, tragicamente un’altro grande dolore…per il mondo..più attentati in Francia…Paura di viaggiare di muoversi, paura di mandare in giro i nostri figli.Mie figlie nonostante abbiano 10 e 14 anni, sanno quanto succede nel mondo, anche se evito loro le immagini troppo drammatiche.Ieri mi hanno detto che questo periodo è veramente brutto e tragico,io ho risposto che il pianeta è sempre stato costellato di tanti fatti drammatici, “ragazze mie” ho risposto, “ai miei tempi c’era un’altro tipo di terrorismo…le brigate rosse, la strage di Bologna..era un’altro terribile tipo di Isis..”..nonostante tutto, la vita è bellissima e voi continuate a sorridere e a sperare nella pace e un futuro sereno !Non dobbiamo aver paura…Poi ringrazio Dio e le osservo mentre ridono e cantano in inglese le loro canzoni preferite…mi intenerisco e penso che un domani vorrebbero viaggiare….e credo che un domani le cose nel mondo miglioreranno….Ci voglio credere..ho bisogno di crederci….mentre un mio pensiero va alle famiglie che hanno perso i loro figli, o non li trovano..il cuore sanguina, e per loro non ci sarà giustizia al loro dolore…Dei pazzi hanno spezzato la vita di centinaia di ragazzi, di persone, hanno infranto per sempre i loro sogni…L’unica cosa che possiamo fare è pregare…..pregare per una parola bellissima..P A C E.

resilienza

Avete mai sentito la parola resilienza?Care amiche e amici, io credo di averne tanta…è la capacità di ben sopportare gli eventi difficili della vita, e trarre da ogni evento più o meno difficile, la forza e la positività per andare avanti fiduciosi…Perchè dico questo? Semplicemente rifletto su ciò che sento e che vedo in giro..ho la capacità di non prendere a male parole, la gente maleducata ed egoista che vedo in giro:La lista è lunga.La signora anziana al supermercato, che ha borse di spesa pesanti, e nessuno le chiede se ha bisogno di aiuto, la mamma o il papà che per prendere il proprio figlio a scuola, parcheggia la macchina a due centimetri dall ‘edificio scolastico, magari sulle striscie pedonali.I commessi o le commesse che piuttosto di farti un sorriso si fanno sigillare le mandibole..Le persone che rispondono sgarbatamente, le persone che non hanno interesse di ” vedere ” l’ altro, concentrati solo su se stessi, e tra cellulare ultima generazione, palestra e hobby, perdono di vista pure le esigenze del proprio figlio.Inoltre persone(se le posso chiamare tali) che considerano una rottura di scatole, l’amica che ha bisogno di parlare con voi dei suoi problemi…ella va bene solo per la pizza, il cinema ecc. peggio ancora chi tratta male gli animali, chi non rispetta l’altro, chi non ti cede il passo quando entri in un ufficio, o negozio, chi strombazza con il clacson se non parti in sesta……Tranquille la lista può continuare…ma quanto bello è alzarsi il mattino, e nonostante il tempo che stringe il marito che ti occupa a lungo il bagno, i figli che non ne vogliono sapere di alzarsi per la scuola, il gatto che ti ha vomitato sul tappeto, e la consapevolezza che anche oggi manca il latte….sorrido e ringrazio Dio della bella famiglia delle nuvole in cielo, del profumo del caffè e del sorriso delle mie bimbe..Vi voglio bene…..

Lo straordinario ed efficace massaggio liftante del viso

Buongiorno a tutti, e tutte..ho ricevuto parecchie mail da voi, e mi fa molto piacere che siate interessati a ciò che scrivo, e condividiate quella che è la mia filosofia di vita.. curarsi e cercare il nostro equilibrio nell’ anima e nel corpo..non ci può essere bellezza senza serenità…ci sarà pure qualche aspetto positivo nell ‘invecchiare? La vita è una lunga strada alla ricerca del nostro benessere, ovviamente non solo materiale, e scopriamo di aver incontrato un pò di pace interiore, sicurezza e saggezza, solo quando specchiandoci, notiamo certi impietosi segni sul nostro volto..!Ora vorrei parlarvi di un ottimo e soddisfacente trattamento che eseguo nel mio Studio Estetico da tanti anni..il massaggio liftante del volto..Sappiamo che la nostra pelle si segna e mostra piccoli segni, o rughe, in determinate zone. Per le pelli secche i punti più interessati, sono il contorno occhi, il contorno labbra, e i lati delle guance, oltre all’increspatura tra la sopracciglia.Mentre una pelle grassa, ahimè si segna in punti davvero impensati, perchè il collagene si “disgrega ” in zone a volte casuali, e non sempre nelle zone classiche e mimiche.Le rughe e i segni espressivi, se non trattati, si marcano progressivamente sempre di più fino a che nel tempo, coinvolgono anche la delicata muscolatura facciale, e a quel punto, per evitare un invecchiamento precoce, dobbiamo pensare che una sola crema, NON BASTA.Ecco quindi il massaggio liftante..Si prepara la pelle pulita, con glicolico o acido mandelico, e si procede ad una serie di lozioni e sieri ristrutturanti ai pepdidi, e ad un favoloso, profondo massaggio viso collo, che distende e “tira” muscolatura ed epidermide.I risultati si vedono da subito!!!!Venite a conoscere un metodo bello e naturale, che oltre ad essere straordinariamente piacevole e rilassante, costa meno di tanti macchinari moderni, che non daranno mai lo stesso risultato.Son convinta che l’estetista che sa fare il suo lavoro al meglio, deve saper usare le mani abbinate ad un prodotto all’avanguardia, per dare buoni e visibili risultati…Il massaggio liftante va eseguito una due volte la settimana, dipende dal tipo di problema.Poi vi insegno alcune metodiche da fare a casa, ed il mantenimento può essere fatto una volta al mese..Considerate il massaggio liftante una sorta di ginnastica per il volto, ed è veramente importante…

facciamoci coccolare dal massaggio

Ciao a tutte, come va? Ricordatevi che stress e tensioni si sconfiggono anche con il massaggio….Voi sapete che nel mio centro il massaggio è una specialità, una pratica  meravigliosa che unisce il benessere fisico a quello psicologico.L arte del massaggio rappresenta una delle più antiche metodologie utilizzata a fini terapeutici….ne parlava adirittura Ippocrate, pensate nel V secolo a.C.!In India in certi paesi, le mogli eseguono ancora oggi il massaggio al marito quando torna dal lavoro!Il massaggio dovrebbe diventare una piacevole pratica costante, solo così potremmo avere benefici duraturi.Troppo spesso ricorriamo a medicine e antidolorifici, per vari problemi, quando anche un semplice mal di testa può sparire con la semplice e piacevole dolce pressione delle mani.Ovvio che l operatore deve essere ben preparato e conoscere bene il corpo, nervi, tendini , muscoli, psiche, circolazione, organi ecc…Quando il massaggio è ben praticato, il corpo si riequilibria, ed eliminando tossine, risulta più sano.Esistono tanti tipi di massaggio, ma il migliore è certamente un insieme di manovre che  danno esteticamente e muscolarmente al corpo tutto ciò che esso chiede.Ecco alcune magie che produce il massaggio…….Aiuta a dormire bene, rilassa il sistema nervoso centrale, aumenta la tonicità dei muscoli e della pelle,combatte i crampi,aiuta ad eliminare tossine, infatti dopo il massaggio si ha una maggiore diuresi.Regola il transito intestinale, migliora la circolazione linfatica e sanguigna……e non è finito l elenco che potrebbe continuare….molto presto vi parlerò del massaggio addominale, che elimina la fastidiosa tensione al plesso solare, generata dalle tensioni e le corse di tutti i giorni, e di come l intestino si normalizza, se viene aiutato dal massaggio….e poi non dimenticate che fa anche bene contro la cellulite e la ritenziono di liquidi…Noi donne grazie agli estrogeni abbiamo spesso le gambe stanche…e che sollievo dopo il massaggio sentirci leggere…….a prestooooo…